IsoFom s.r.l.
idraulica packaging edilizia industria spettacolo tempo libero

Keifom-ST

Isolante termoacustico termoacustico flessibile per parete perimetrale

Descrizione tecnica

KEI FOM-ST pannello termico per l’isolamento di pareti esterne e sottotetti, è un multistrato in polietilene estruso a celle chiuse realizzato con mescole di nuova generazione. Di facile posa, leggero, impermeabile, imputrescibile, inattaccabile alle muffe, è inodore, atossico e grazie alla sua struttura cellulare non assorbe né acqua né umidità, mantenendo inalterate nel tempo le sue caratteristiche termiche. Inoltre è resistente all’invecchiamento garantendo la stabilità del materiale e dei valori all’interno delle pareti nel tempo. È un prodotto in totale assenza di CFC e HCFC e pertanto conforme alle normative europee sulla tutela dell’ambiente. Il pannello è composto da più strati accoppiati. Le dimensioni nominali standard dei pannelli sono 1200 mm di larghezza 2900 mm di lunghezza, con spessori da 30 a 100 mm. Altre misure su richiesta.

Campi di utilizzo

Isolamento termico pareti esterne

Scheda tecnica
Disegno tecnico
Riferimento normativo
La posa corretta dell’isolante termico

Esempio per tamponamenti esterni, composti da un sistema a cassa vuota con pareti in laterizio a differente spessore e densità. Valido per superfici opache (solo muratura).

Dare inizio all’intervento, realizzando la prima delle due pareti che formeranno il tamponamento esterno impiegando per primi gli elementi da 12 x 25 x 25 cm posando la prima fila di mattoni su di una fascia tagliamuro KTM. Applicare ora alla parete i pannelli di KEI FOM-ST. Per facilitare la posa, i pannelli possono essere inchiodati alla parete da 12 cm, con chiodi per cappotto o con semplici chiodi da carpenteria. Dovranno poi essere accostati l’uno all’altro e sigillati con il NASTRO ADESIVO SP. 3/200, 3/100. Si consiglia per garantire una sigillatura totale della parete, di applicare il nastro 3/200, 3/100 anche nei punti: tra solaio e pannello, soffitto e pannello, tra il muro di spina ed il pannello.

Stendere nuovamente una fascia tagliamuro KTM e realizzare la seconda parete da 8x25x25 cm avendo cura possibilmente di lasciare una intercapedine d’aria da 2 - 5 cm.

Ricordarsi di posare la prima fila di tutte le pareti, anche delle tramezze divisorie interne, sopra le fasce tagliamuro KTM.

Le colonne, i pilastri e le pareti in cemento armato che vengono a costituire il nodo con le pareti del divisorio interno, dovranno essere rivestite, una volta ripulite dalle sbavature di cemento, con il prodotto B-FLEX adesivo. Successivamente verrà posta una rete metallica sulla quale poter fare aderire la malta.

Il sistema così come vi viene descritto, posato correttamente utilizzando tutti gli accessori da noi indicati è in grado di fornire livelli prestazionali di isolamento termico a norma.

Gli impianti che passano all’interno dei divisori, devono essere isolati con prodotti specifici al fine di evitare ponti termici e/o acustici. A tale proposito per il rivestimento degli scarichi, consigliamo di utilizzare la guaina insonorizzante SONIK da 5/10 mm così come è indicato nell’apposito depliant illustrativo. La stessa garantirà un abbattimento acustico oltre eventuale formazione di condense.

Spessori e antirumore - Diametri disponibili SONIK (misure espresse in mm)

Voce di capitolato

L’isolamento termico delle pareti esterne, sarà realizzato con un sistema a cassa vuota di spessore totale compresi gli intonaci di 30 cm, così composto:
> Parete in laterizi realizzata con blocchi 25 x 25 x 12 cm, a 15 fori.
> Strato di materiale isolante, spessore 30 - 50 mm, realizzato mediante l’accostamento di pannelli tipo “KEI FOM-ST” formati da più strati in polietilene. I pannelli dovranno essere accostati e fissati nelle giunzioni verticali ed orizzontali con dei nastri adesivi tipo NS 3/200, NS 2/200.
> Intercapedine d’aria, spessore nominale 35 mm.
> Parete in laterizi realizzata con blocchi 25 x 25 x 8 cm, a 10 fori. Le pareti, per la loro intera lunghezza, dovranno appoggiare su una fascia tagliamuro tipo KTM. Il lato esterno delle pareti, sarà rifinito con intonaco tradizionale a base di malta cementizia, spessore 15 mm/lato. Accessori: Nastro adesivo NS 3/200, NS 2/200.