IsoFom s.r.l.
idraulica packaging edilizia industria spettacolo tempo libero

KEIPLUS

ISOLANTE ACUSTICO TERMICO FLESSIBILE PER SOTTOPAVIMENTO

Descrizione tecnica

KEI PLUS è un prodotto multistrato di differenti densità realizzato con polietileni e mescole di nuova generazione, specifico per ottenere un adeguato isolamento acustico dei solai, attraverso il sistema del pavimento galleggiante. Realizzato in polietilene estruso a celle prevalentemente chiuse, si presenta sotto forma di bobina, il materiale è composto da più strati accoppiati di diversa densità.

La sua particolare conformazione chimico/fisica garantisce l’inalterabilità nel tempo del materiale e dei valori. Alta resistenza alle abrasioni da cantiere.
Il prodotto è di facile posa, leggero, impermeabile, imputrescibile, inattaccabile alle muffe, atossico, è resistente all’invecchiamento, garantendo la stabilità nel tempo.
È inoltre un prodotto in totale assenza di CFC e HCFC e pertanto in conformità con le normative sulla tutela dell’ambiente.

Campi di utilizzo

Isolamento acustico di solai in latero - cemento o in cemento armato tramite il sistema del pavimento flottante, giunto di dilatazione, ideale per insonorizzare i pavimenti con impianto radiante.

Per il prodotto KEI PLUS vengono forniti risultati ottenuti direttamente in cantiere utilizzando i normali metodi costruttivi proprio per garantire il massimo della trasparenza.
Vengono inoltre fornite certificazioni di laboratorio.
Dimensioni H= 1,20 m L 50/L 25 m spessore di 9 mm circa.

N.B.:Tolleranze dimensionali ± 10%

Per il prodotto KEI PLUS vengono forniti risultati ottenuti direttamente in cantiere utilizzando i normali metodi costruttivi proprio per garantire il massimo della trasparenza.
Vengono inoltre fornite certificazioni di laboratorio.
Dimensioni H= 1,20 m L 50/L 25 m spessore di 9 mm circa.

N.B.:Tolleranze dimensionali ± 10%

Realizzazione di un pavimento galleggiante su struttura in latero - cemento

Quando lo strato di alleggerito impiegato per ricoprire gli impianti, è maturo e sufficientemente asciutto, possono iniziare le operazioni di posa del pavimento galleggiante.
La prima operazione da eseguire è una accurata puli- zia del piano dai detriti di malta e laterizi che sono normalmente presenti in cantiere.

Si passa così all’applicazione su tutto il perimetro, delle fasce perimetrali completamente adesivizzate, preformate ad “L”.. Lo scopo delle fascie perimetrali è quello di garantire nel modo più semplice e veloce il distacco verticale tra il massetto ripartitore e relativo rivestimento, dalle pareti di contorno esistenti. Per questo motivo l’altezza della fascia sulla parete dovrà essere superiore all’altezza del pacchetto, massetto più pavimento.
La base della fascia perimetrale che appoggia sul pi- ano orizzontale, è necessaria per offrire continuità di isolamento acustico nell’angolo che si crea tra la pa- rete e il solaio.

Conclusa l’applicazione delle fasce perimetrali, si incomincia a stendere il KEI PLUS.
Le giunzioni tra le fasce perimetrali e il pannello, e tra un pannello e l’altro, dovranno essere eseguite accostando le lastre e sigillandole con lo speciale nastro adesivo NS 3/200 NS 2/200.
La posa del KEI PLUS è terminata, non resta ora che gettare il massetto.
Il massetto dovrà essere armato e di spessore non inferiore ai 5cm.

Maturato il massetto l’opera deve risultare come in foto. Ora è possibile la posa del pavimento che qualunque esso sia non dovrà per nessun motivo toccare direttamente le pareti.
Solo al termine della posa del rivestimento potrà es- sere tagliata la fascia perimetrale sbordante per lasciare posto al battiscopa.
Il battiscopa nel sistema a pavimento galleggiante dovrà appoggiare sempre su uno strato elastico e non direttamente sul pavimento, per consentire le normali dilatazioni tipiche del sistema flottante.

SCHEDATECNICA B-FLEX FP L

Fascia perimetrale preformata ad “L” ricavata da KEI PLUS
Spessore: 9 mm
Altezza: 100 / 130 / 160 mm
Lunghezza barre: 2000 mm
Densità: multidensità da 40 a 100 kg/m3
Colore: rosso - nero

Soluzioni di posa sui tradizionali solai in latero cemento e con massetto

VOCE DI CAPITOLATO

L’isolamento acustico dai rumori di calpestio, del divisorio orizzontale (solaio) tra differenti unità immobiliari, sarà realizzato con il sistema a pavimento galleggiante su idoneo elemento elastico.
Il solaio dovrà essere così composto:

  • Solaio in latero cemento da 20 + 4 cm;

  • Strato di alleggerito a ricoprire gli impianti (12-15 cm)

  • Fasce perimetrali Forma “L”

  • Strato di materiale isolante, realizzato mediante l’accostamento di lastre tipo “KEI PLUS” formato da più strati
    Le bobine dovranno essere accostate e fissate nelle giunzioni con un nastro adesivo tipo NS 3/200 - NS 2/200

  • Massetto ripartitore armato con rete elettrosaldata, spessore minimo 5 cm;

  • Pavimentazione in ceramica o in legno;

  • Intonaco del soffitto con malta cementizia.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Richiedi informazioni

Accetto la normativa sulla privacy